Skip to content Skip to footer

Azure File Sync General Availability

Nella giornata di ieri è stato annunciato il rilascio ufficiale, da parte del team di prodotto, di Azure File Sync. Di cosa si tratta? E’ un servizio cloud che consente di lavorare su diversi scenari:

Sincronizzazione One-Way

Il singolo file server può replicare una o più cartelle sul cloud ed utilizzarlo come repository per i file più obsoleti, in modo da liberare lo spazio locale ed essere richiamato on-demand, un po’ come succede con OneDrive for Business o SharePoint. La quota di cloud-tier può essere definita direttamente dell’amministratore anche per ogni singola cartella. In caso di indisponibilità del file server è possibile sfruttare il servizio di Azure File Share come unità di rete, questa cosa è molto utile per evitare la VPN ma anche in caso di piano di DR. Il backup è gestibile tramite Azure Backup e questo significa che si può avere la protezione configurata direttamente dal cloud, che consente di fare restore senza dover accedere al server.

Sincronizzazione Multi-Way

Come per la modalità singol-server, è possibile fare la stessa cosa con più macchine che si trovano in sedi diverse. Ad oggi la sincronizzazione tra più server, per tenere allineati i documenti, viene fatta tramite DFS attraverso un tunnel VPN Site-to-Site, tuttavia questo genera una quantità di traffico dati elevato, richiede una configurazione ad-hoc e rischia di generare conflitti. Con Azure File Sync il tutto avviene tramite protocollo HTTPS ed anche in questo caso è possibile scegliere le cartelle da sincronizzare e se attivare il cloud-tier.

Una spiegazione di come funziona questo servizio è disponibile in questo video

Inside Technologies ha collaborato con il team di prodotto per lo sviluppo di Azure File Sync dal primo giorno in cui è stato rilasciato in versione, aiutando Microsoft ha migliorare la piattaforma grazie ai nostri feedback sul campo ed il nostro background. Siamo molto contenti di essere stati scelti da Microsoft per questo progetto e continueremo a contribuire al progetto, che ovviamente si evolverà mese per mese.

Se siete interessati ad approfondire il discorso o se volete implementarlo in azienda, potete contattarci!